Invicta Volleyball

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

23

Dic

Serie C : chiuso l'anno con una bella vittoria

( 21-25; 23-25; 18-25 )

L'ultima partita prima della sosta regala una bella vittoria in trasferta sul campo del Fucecchio, allungando la striscia vincente a tre vittorie piene dopo la sconfitta casalinga contro la capolista Cus Pisa patita a fine Novembre.

Tre vittorie che non ci consentono di salire nuovamente al primo posto visto lo strepitoso ruolino dei nostri avversari, ma ci permettono di allungare sugli immediati inseguitori,  entrambi sconfitti in questa giornata: Cascina proprio nel big match contro il Cus Pisa, ed il Tomei Livorno, sconfitto in casa dal San Miniato. 

Un fine anno dunque tranquillo, prima di ripartire nel 2020 alla rincorsa della prima posizione, in un campionato per altro ancora molto lungo visto che non si è arrivati ancora nemmeno al giro di boa. 

Venendo alla partita di sabato, il risultato di 3-0  non deve trarre in inganno, i padroni di casa hanno disputato una partita seria e molto combattuta,  perlomeno nei primi due parziali, che si è risolta in nostro favore grazie ad una grande prestazione del nostro opposto Pellegrino, veramente in una giornata ottima in attacco, con il resto della squadra a svolgere la normale amministrazione in tutti quei fondamentali talvolta considerati  meno importanti, come difesa e muro, ma ugualmente determinanti nel raggiungimento del risultato finale. 

Quando il match viene incanalato nei binari giusti  consoni alla nostra formazione, difficilmente gli avversari riescono a tenere il ritmo partita ed ogni incontro sembra risolversi con facilità, frutto invece di un lavoro intenso di tutto il collettivo, abile nel trovare sempre la chiave giusta per scardinare le resistenze avversarie. Nove vittorie piene su dieci incontri e 27 punti all'attivo sono un ruolino di marcia importante che non può che fare piacere,  e dimostrano come la buone cose che si dicevano in sede di pronostico pre-campionato sono state confermate poi sul campo.

Ora ci aspetta una bella sosta natalizia per ricaricare le energie dopo 4 mesi e mezzo di fatiche, il tutto condito da un buon richiamo atletico del "grande" Goracci, benzina necessaria per affrontare la seconda parte dell'anno tutto d'un fiato fino a giugno, mese decisivo per la promozione. 

Qui le parole del mister Rolando nel dopo partita : https://youtu.be/j0xQedRL5ig