Invicta Volleyball

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

19

Apr

Serie B: Castelfranco ancora battuto

( 23-25; 25-20; 25-15; 25-17 ) 

Partita totalmente diversa quella vista ieri sera a Grosseto rispetto a quella di tre giorni fa in terra pisana, le due squadre hanno disputato entrambe un ottima gara rendendo il match piacevole e molto combattuto. La prevedibile crescita tecnica della squadra ospite che strada facendo sta ritrovando pian pianino la propria cifra, ha avuto da contraltare, purtroppo per loro, un'Invicta veramente in palla che ha disputato una delle migliori gare della stagione. 

Una prestazione corale di grande livello che ha messo in ombra i miglioramenti pisani, che partiti bene nel primo set, non hanno poi retto l'urto della truppa Rolando, tenendo botta nel secondo, per poi mollare però la presa nel terzo e nel quarto set, sempre indietro nel punteggio e mai in condizione di competere per la vittoria del parziale. 

La consueta buona percentuale in ricezione sommata all'ottima prova in attacco degli schiacciatori hanno permesso alla nostra squadra di incamerare la nona vittoria su dieci del campionato, con la ciliegina sulla torta dei 7 muri personali di Carcagnì che certificano una superiorità in ogni settore del campo.

Stupisce ancora una volta la sicurezza nel controllare gli avversari e la capacità di elevare il proprio rendimento in funzione della qualità della partita, prova ne è  che le prestazioni migliori sono state tutte effettuate  contro le squadre più titolate. Un buon viatico in vista dei play off quando ogni partita varrà una stagione e la continuità di rendimento sarà fondamentale.

Terminiamo il girone con 26 punti realizzati su 30 disponibili, realizzando il record della società in serie B, che mai era riuscita anche negli anni migliori ad ottenere questa media punti.

Ora un mese circa di stop prima della seconda fase, cambiata rispetto all'originale, che prevede un tabellone ad otto con partite di andata e ritorno, con accoppiamenti incrociati rispetto al girone G2.

Qui le interviste nel dopo partita: https://youtu.be/yZMMrMAM3pU