Invicta Volleyball

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

05

Mar

Attività sospesa

Ieri sera è pervenuto il comunicato della Federazione che bloccava ogni tipo di campionato fino al giorno 15 Marzo, stessa data della riapertura delle scuole. 

Attendevamo in giornata anche disposizioni in merito agli allenamenti, cosa che pero' non è avvenuta ufficialmente, anche se in mattinata è apparso un comunicato del Comitato Territoriale che sembrava facesse propendere anche al fermo di quest'ultimi.

La Federazione dunque al momento ha preso una decisione netta nei confronti delle gare mentre per gli allenamenti siamo rimasti fermi al Decreto Governativo del giorno 4 che citava testualmente le seguenti disposizioni: 

“Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e e disciplina, svolti in ogni luogo sia pubblico sia privato; resta comunque consentito, nei comuni che non si trovino nella zona rossa, lo svolgimento degli stessi eventi e competizioni nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse o all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti questi casi le associazioni e le società sportive tramite il proprio personale medico, sono tenute a effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus Covid-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere svolte all’aperto o all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza di almeno un metro tra le persone”. 

A questo decreto si è adeguato il gestore del Palazzetto ed i gestori di tutte le altre palestre, che hanno di fatto chiuso gli impianti salvo la possibilità di utilizzo sotto propria responsabilità, demandando alle società la tutela dei propri associati con lo svolgimento di alcune procedure atte ad evitare contagi. Procedure pero' difficili da attuare in uno sport di gruppo all'interno di una palestra. 

Per questo motivo ci siamo adeguati alla presa di posizione di tutte le altre società di pallavolo che hanno deciso di sospendere per il momento l'attività di ogni ordine e grado, salvo comunicare nei prossimi giorni diversi sviluppi in merito.