Invicta Volleyball

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

15

Set

Terminata la terza settimana di preparazione

Terminata la terza settimana piena di allenamenti per la nostra serie C, tanti doppie sedute di lavoro sia fisico che tecnico con l'unico obiettivo di mettere benzina nel motore in vista del campionato. La truppa di Rolando sta dimostrando tanta voglia di lavorare e di sacrificarsi,  marchio di fabbrica di un gruppo di giovanissimi al debutto in categoria con tanta voglia di dimostrare le proprie qualità. 

Ci fa il punto della situazione il Direttore sportivo Francesco Masala: " Sono piacevolmente stupito da questo gruppo di ragazzi, raramente ho visto squadre lavorare cosi' duro e con questa concentrazione e voglia di fare. Come si dice...se il buon giorno si vede dal mattino....non c'è che da sperare bene per il futuro. Il preparatore Goracci e l'allenatore hanno veramente spinto tanto sull'accelleratore, hanno fatto 25 giorni veramente tosti, sia in sala pesi che in spiaggia la mattina per poi duplicare la sera in palestra per lavorare sulla tecnica. Credo che poche squadre nella nostra categoria svolgono un lavoro di questo tipo, e quando lavori duro, non solo hai meno cose da rimproverarti in generale, ma i risultati sono sempre figli di quello che si fa in palestra. 

Noi dobbiamo avere il giusto equilibrio con questi ragazzi ed avere pazienza se i risultati non dovessero arrivare, sono molto molto giovani e questo se da una parte è un limite, a volte puo' rappresentare un valore aggiunto. Quello di cui sono molto contento è l'aver ritrovato tanto entusiasmo in società, aver ritrovato un certo clima ed un ceto metodo di lavoro che avevamo perso un po' per  strada, quindi un primo micro obiettivo è già stato raggiunto. "

La preparazione prevede la settimana prossima finalmente qualche partita con un torneo a Cecina, per poi arrivare a fine mese al consueto Memorial Franceschelli, quadrangolare che vedrà ai nastri di partenza Arezzo, Siena e Cecina contro la nostra formazione.